indietro

Le azioni vengono emesse dalle società per azioni e spesso si tratta di grosse aziende che hanno bisogno di molto capitale. Per procurarsi questo capitale mettono in vendita le loro azioni soprattutto tramite la banca.

 

Con un’azione si può guadagnare in due modi diversi: attraverso i dividendi delle azioni e i profitti sui cambi e sui titoli.

 

Attraverso l’acquisto di un’azione da parte dell’investitore viene acquisita una quota dell’impresa, che potrà fruttare un guadagno se il suo valore è in crescita. Normalmente l’utile viene pagato una volta l’anno sotto forma di dividendi.

Tali dividendi sono soggetti a continue rinegoziazioni da parte delle imprese e, in caso di valori in perdita, l’investitore potrebbe anche rimanere a mani vuote. Inoltre è possibile che le imprese decidano di reinvestire i profitti ottenuti invece di liquidarli ai propri investitori. Con i titoli azionari si possono ottenere ottimi profitti, ma è importante tenere conto anche dell’elevato rischio.

 

Il prezzo delle azioni cambia quotidianamente e, a seconda delle condizioni economiche dell’impresa e della fiducia dimostrata dagli azionisti, il titolo può essere soggetto a forti oscillazioni del suo valore.

La regola di base per chi intende acquistare azioni è di avere molta pazienza: per questo motivo sono uno strumento poco adatto ad investimenti di breve periodo.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Le condizioni contrattuali sono riportati nei vari documenti previsti dalle diverse disposizioni (fogli informativi, fascicoli informativi, regolamento, progetto esemplificativo) consultabili sul nostro sito internet www.raiffeisen.it e presso gli infopoints rispettivamente gli sportelli della Cassa Raiffeisen.